venerdì 29 luglio 2016

P.S. Ti amo ancora di Jenny Han

Titolo originale: P.S. I still love you
Editore: Piemme
Prezzo: € 16,00
Link Amazon
 
Lara Jean non si aspettava di innamorarsi davvero di Peter. All'inizio era solo una recita per far ingelosire qualcun altro. E invece, alla fine, quello che fingevano di provare si è trasformato in una storia d'amore. Una storia vera, di quelle che possono spezzare il cuore. Naturalmente Lara Jean pensa che sarà lei a farsi male, che un giorno Peter tornerà con la sua ex. Poi però un ragazzo proveniente dal passato arriva a scombussolare le sue certezze. Una ragazza può amare due ragazzi? A volte innamorarsi è la parte più semplice dell'amore.

Seguito di Tutte le volte che ho scritto ti amo dalla stessa autrice di The Summer Trilogy.
Adesso ho capito che voglio amare ed essere amata senza mezze misure. Voglio farlo fino in fondo, e per farlo occorre rischiare.
Lara Jean è la giovane protagonista di questo romanzo. E' facile affezionarsi a lei perché è una ragazza normale, con i dubbi che ogni adolescente può avere. Mmm...tralasciando il dettaglio delle lettere d'amore che scrive ai ragazzi per cui prende una sbandata, che la sua dolce sorellina ha pensato bene di spedire causando una serie di (s)fortunati eventi.

Il libro si apre con una nuova lettera di Lara Jean, indirizzata a Peter. Poche righe, non per dire addio, ma per confermare i suoi sentimenti.
Infatti quello che era iniziato come un gioco (nel precedente volume) è diventato qualcosa di vero.

Questo libro mi è piaciuto, come il precedente. Ma sempre un po' meno della precedente trilogia. >///< Sì, lo so, son l'unica al mondo che preferisce i tre libri precedenti a questi, ma non so che farci. XD
Amazon dice: "Età di lettura: a partire dai 14 anni" ed è così. E' un libro semplice, che arriva puro come una ventata di aria fresca.
Parla della storia di un nuovo amore, i primi litigi, le prime paure ed insicurezze.

Il tutto in un contesto famigliare tutto sommato normale. Suo papà è vedovo, ma comunque fa del suo meglio per essere la colonna portante della famiglia. Ognuno con i proprio pregi e difetti, ma sempre presenti nel momento del bisogno.

Mi è piaciuto che nel libro sia stato inserito un tema attuale, come il bullismo o il potere dei social.

Infatti Lara Jean prima di tornare a scuola viene "investita" da uno scandalo, in rete circola un video di un momento intimo tra lei e Peter.

Nello scorrere le pagine vediamo come una piccola goccia si possa trasformare in uno tsunami. Pronto a colpire Lara Jean, che però resiste grazie al sostegno della famiglia e a quello di Peter.

Ci sono però altri due fattori che sconvolgono la vita di Lara Jean: John e Genevieve.
Il primo è uno dei destinatari delle lettere d'amore della sua infanzia e la seconda è la sua ex migliore amica ed ex di Peter.
E' come trovarsi su un treno ad alta velocità. che corre come un razzo, e la cosa mi piace, moltissimo, ma mi piacciono anche i treni lenti, da cui finestrini si può apprezzare la campagna, le case, le montagne. Da una parte vorrei fare le cose a piccoli passi; andare con calma. Dall'altra, però, vorrei crescere più in fretta, subito. Essere pronta come tutti gli altri. Come mai gli altri sono tutti così pronti?
Situazioni nuove per Lara Jean, amicizia amore e tanta confusione dovuta all'età. Storia dolcissima che consiglio a tutti. <3

Le persone entrano ed escono dalla nostra vita. Per un certo periodo sono il tuo mondo, sono tutto. E poi, un giorno non lo sono più.

martedì 26 luglio 2016

Ricordati di sperare di Rachel Van Dyken

Buongiorno!! Oggi torniamo da Wes e Kiersten, per vivere con loro uno dei momenti più importanti e dolci delle loro vite. <3

Titolo originale: Fearless
Editrice Nord
Prezzo e book: € 1,99
Link Amazon

Credevo di non avere più nulla per cui lottare.
Ma poi tu mi hai dato una nuova speranza…


Per molti mesi, ho pensato di non avere più niente da perdere. Sapevo che il mio tempo era quasi finito, ma non m'importava. Poi però ho conosciuto Kiersten. Lei è la mia anima gemella, è il sole che ha sciolto il ghiaccio che mi portavo dentro. Grazie a lei ho ritrovato la forza di combattere contro la malattia che mi stava divorando, ho ritrovato la gioia di vivere. Eppure, perfino adesso che sono guarito, mi è rimasta la consapevolezza che non si dovrebbe mai dare per scontato il futuro, che si deve affrontare ogni giorno come se fosse l'ultimo. Ecco perché ho deciso di rischiare tutto e di fare una cosa folle, assurda. Una cosa che farebbe solo un uomo perdutamente innamorato. Spero solo che lei mi dica di sì…

Tenero e profondo, romantico e sorprendente, questo episodio inedito della serie Ruin racconta una storia d'amore e di riscatto, ricordandoci che bisogna sempre sfruttare al massimo ogni occasione che la vita ci offre.

La serie Ruin:
  • Ricordati di sognare, recensione QUI.
  • Ricordati di amare, recensione QUI.
  • Ricordati di sperare.
  • Ricordati di perdonare, recensione QUI.
Le tue sottolineature erano su frasi...che descrivevano il vero amore. Che parlavano di sorprese e dicevano di non avere paura. (Wes)
Da amante di questa serie non potevo perdermi l'opportunità di leggere questo volume extra.
Che ho letto con il sorriso sulle labbra dall'inizio alla fine.
Sì, ok...in qualche punto potrebbe essere un pochino troppo "zuccheroso". Ma, al diavolo. Parla di uno dei miei fidanzati di carta preferiti, in un momento in cui ha tutto il diritto di essere il più dolce e romantico possibile.
Senza considerare che offre al lettore una nuova visione dei personaggi che hanno dato origine a questa serie. Completando alcuni passaggi e arricchendone degli altri.
E' una lettura breve che fa da collegamento alla storia di Gabe e quella di Lisa.
E nonostante le poche pagine, l'autrice riesce a far tornare nella magia di questa storia.
Con la forza, la saggezza e il romanticismo di Wes, le paure di Lisa e la simpatia di Gabe.
Alternando la narrazione tra più personaggi e permettendo una maggiore apertura sui loro punti di vista. 

Per sintetizzare: tutti gli amanti di questa serie devono leggere questo capitolo extra.
Per tutti gli altri...recuperate ORA questa trilogia! <3

In poche pagine troverete così tante frasi ricche di sentimento che lo vorrete sottolineare tutto. *_*
Io quasi l'ho fatto. XD
I nostri passi ci definiscono, sia che ci portino verso ciò che amiamo di più, sia che ce ne allontanino. Le nostre vite sono basate interamente sui nostri passi. Sono strani, i piedi. Soprattutto perché sei tu a controllarli. (Kiersten Michels)

Non riesco a spiegarmi. Vorrei riuscirci, Vorrei che esistessero parole abbastanza importanti, abbastanza belle, capaci di toglierti il fiato e commuoverti al tempo stesso. Ma ho solo queste. Sono tuo. E tu sei mia. (Wes)

Lui non era solo mio marito, era il mio amico, il mio partner, il mio amore. Il mio tutto.  (Kiersten)

L'amore è bello. E' un dono di Dio. E' triste pensare a quanto spesso ce ne andiamo in giro per il mondo senza capire il sacrificio che si cela dietro il suo significato. L'amore non è un forte sentimento che si prova nei confronti di qualcun altro, quanto piuttosto un'azione. Se la gente capisse davvero che cosa significa, il mondo sarebbe molto diverso. L'amore è sacrificio, è tenere la mano a qualcuno anche se non se ne accorge, come aveva fatto Gabe con Kimmy. Amore è guardare una persona perdere tutti i capelli, e trovarla lo stesso la più bella che abbiamo mai incontrato. L'amore è più azione che sentimento...l'amore non è solo il modo in cui mi guarda Wes, ma è il modo in cui lui si prende cura di tutti, come se lui non contasse niente, e gli altri fossero tutto. (Kierste)

venerdì 8 luglio 2016

TBR - La casa per bambini speciali di Miss Peregrine

Buongiorno! Oggi volevo parlarvi di una delle mie prossime letture.

La casa per bambini speciali di Miss Peregrine di Ransom Riggs.
Titolo originale: Miss Peregrine's Home for Peculiar Children
Prezzo: € 10,00 (copertina flessibile), € 18,00 (copertina rigida)
Editore: BUR Biblioteca Universale Rizzoli

Link Amazon

Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d'altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che - protetti, ma ancora per poco, dalla curiosità del mondo e dallo scorrere del tempo - si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro? Età di lettura: da 12 anni.

Uscito nel 2012 e ha avuto un successo mondiale. Ma mi approccio alla sua lettura spinta dalla curiosità per il film tratto da questo libro. Previsto a fine 2016. (20th Century Fox)
Genere: avventura, fantasy.

Vi lascio il Teaser Trailer Ufficiale:


Quando l'amato nonno lascia a Jake indizi su un mistero che attraversa mondi e tempi alternativi, il ragazzo si ritroverà in un luogo magico noto come La casa per bambini speciali di Miss Peregrine. Ma il mistero si infittisce quando Jake conoscerà gli abitanti della casa, i loro poteri speciali e i loro potenti nemici. Alla fine scoprirà che solo la sua "peculiarità" potrà salvare i suoi nuovi amici.
Diretto da Tim Burton, che non ha bisogno di presentazioni.
Noto regista (sceneggiatore, produttore cinematografico) che è in grado di donare alle sue pellicole il tocco fiabesco e gotico unico nel suo genere.
Per citare alcuni dei suoi capolavori: Edward mani di forbice (che segna l'inizio della collaborazione di Tim Burton e l'attore Johnny Depp), Il mistero di Sleepy Hollow, La fabbrica di cioccolato, Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street, Dark Shadows, Alice in Wonderland. Ed ancora Batman ('89) e Il pianeta delle scimmie (2001).


Tra gli attori protagonisti abbiamo Eva Green. Bellissima e bravissima attrice di origine parigina.

La amo nei ruoli da "cattiva", ambigui e misteriosi con il tocco sensuale che la contraddistingue.

Tra i film in cui ha recitato: La bussola d'oro, Dark Shadows (prima collaborazione con il regista Tim Burton).

Ovviamente non voglio dimenticare le serie TV: Camelot e Penny Dreadful. In cui da il volto a Vanessa Ives, medium che lotta contro il richiamo delle tenebre. Ruolo che le sembra cucito addosso. *_*



Il giovanissimo protagonista è Asa Butterfield, che ricordo per il ruolo nel film Il bambino con il pigiama a righe.


L'antagonista? Samuel L. Jackson. Cioè, così...Samuel J. Jackson!
Da Il principe cerca moglie a RoboCop, per passare da Giochi di potere e Jurassic Park.
E' stato Maestro Jedi in Guerre stellari e Nick Fury per i film e telefilm Marvel.

Insomma! Sono restata affascinata dal trailer e son molto curiosa di leggere anche questo libro.
Voi l'avete letto? Pensate di farlo?
Il film vi intriga??
Buone (future) letture!

Nuove uscite Newton Compton del 7 Luglio

Senza colpa di Meredith Wild
Pagine: 320
Prezzo: € 9,90
Link Amazon

The Hacker Series

Al 1° posto nella classifica del New York Times
2 milioni di copie e traduzioni in tutto il mondo
Un fenomeno internazionale
Una storia d’amore sensuale
Una serie che dà dipendenza


Nonostante i suoi modi arroganti, il giovane e ricco hacker Blake Landon ha ottenuto la fiducia della donna che ama. Erica Hathaway ha abbassato le difese che le impedivano di fidarsi di Blake e aprirgli il suo cuore. Adesso è pronta per iniziare questo nuovo capitolo della sua vita, e determinata a non lasciare che nulla si frapponga tra loro, anche se questo significa dare a Blake quel controllo che desidera ardentemente dentro e fuori dalla camera da letto. Ma quando i demoni del suo passato tornano a chiedere il conto, Erica prende una decisione che potrebbe cambiare le loro vite per sempre.

«Meredith Wild, la self-publisher che ha fondato un’impresa editoriale con la vendita dei suoi romanzi erotici.»
New York Times
«Dopo le Sfumature arriva The Hacker Series di Meredith Wild, la saga disinibita e con un tocco d’amore scritta da Meredith Wild, mamma scrittrice partita dal self-publishing e arrivata a fondare una sua casa editrice.»
tuttoLibri - La Stampa
«In meno di tre giorni l’ho letto tutto, gustandomi questa storia d’amore estremamente sensuale e pericolosa al tempo stesso. Ho adorato questo libro e i suoi due protagonisti!»
«Letto tutto d’un fiato! Storia avvincente, ricca di suspense e amore! Veramente top!»
«La carica sessuale che scorre tra Blake ed Erica è quasi tangibile, con tanto di scintille e incendi pieni di passione. Ho amato il gioco di potere che si instaura tra i due. Anche il finale è stato una grossa sorpresa… mi ha lasciata a bocca aperta… letteralmente! Un libro che regala sorrisi, occhi a cuoricino e forti emozioni!»
«Tanto sentimento, tanta passione, tante scintille… ma Meredith Wild non si ferma qui! Al suo dolce aggiunge anche una bella fetta di azione, battute taglienti, un pizzico di suspense che non guasta mai, il tutto impreziosito da uno stile semplice, scorrevole e lineare, che si legge con incredibile piacere.»

mercoledì 6 luglio 2016

Nuove uscite Newton Compton del 7 Luglio - Collana First

First
Inediti rosa, erotici e thriller a un prezzo mai visto.
Novità a questo prezzo le avete solo sognate!

Odio l'amore, ma forse no di Lidia Ottelli
Pagine: 288
Prezzo: € 9,90
Link Amazon

Aveva giurato che non si sarebbe mai innamorata di lui. Ma forse no.
Samantha è una donna in carriera, bella, autonoma e indipendente, e detesta le storie serie. Per lei, un vero e proprio spirito libero, solo incontri fugaci e “basta che sia bello”. Alessia, la sua migliore amica nonché socia in affari, la rimprovera spesso per questo suo modo di fare. Le cose però cominciano a cambiare quando Alessandro, il fratello di Alessia, ritorna dall’Inghilterra. Lui e Helen, la fidanzata inglese, si sono lasciati. All’improvviso, quasi come se fosse ossessionato da Samantha, Alessandro comincia a farle una corte spietata. Lei resiste per un po’, poi inevitabilmente cede. D’altronde come avrebbe potuto resistere al suo fascino e alle sue attenzioni? Alessia però deve rimanere all’oscuro di tutto. Quando erano piccole Samantha le aveva promesso che non avrebbe mai messo gli occhi su suo fratello, pena la fine della loro amicizia…
«Avete presente i fuochi d’artificio, che partono in sordina e a mano a mano che lo spettacolo va avanti aumentano d’intensità? Be’, Odio l’amore, ma forse no è proprio come uno spettacolo pirotecnico!»
tuttacolpadeilibri

Le infinite probabilità dell'amore di Alessandra Paoloni
Pagine: 288
Prezzo: € 9,90
Link Amazon

NOTA: QUESTO VOLUME È STATO PRECEDENTEMENTE PUBBLICATO IN EBOOK CON IL TITOLO TI REGALO L'AMORE

Anche se cerchi di sfuggirgli, l’amore è sempre più veloce di te
Single e disoccupata, Clelia trascorre le sue giornate tra serie TV in streaming e lunghe sedute di relax sul divano. Ma la sua vita monotona cambia di colpo quando, per il suo trentesimo compleanno, riceve in regalo una vacanza organizzata dalla Doppio di Cuori, un’agenzia italiana di incontri. Ad accompagnarla in viaggio ci sarà Dante, un ragazzo bello, gentile e misterioso. Il feeling tra i due è destinato a tramutarsi in qualcosa di più profondo. Infatti, nell’assolata campagna umbra e all’ombra dei monumenti della città di Perugia, nascerà una storia sensuale e tenera al tempo stesso. Clelia crede finalmente di vivere la sua favola ma la realtà, sempre in agguato, busserà ben presto alla sua porta…

«Una dolce commedia romantica contemporanea. Un libro esplosivo e sensuale.»
Emma

«Una storia che non ha bisogno di artifici per appassionare, un racconto spiritoso e con la giusta dose di romanticismo senza risultare melenso. Da leggere con gli occhi a cuoricino.»
Marta


Shopping da Gratio Cafe

Buona sera! Post un po' diverso dal solito.
Volevo mostrarvi alcuni degli acquisti effettuati da www.gratiocafe.com.

N.B. Sono mesi che vorrei fare questo post, ma mi son convinta solo ora. Per cui vi mostrerò un bel po' di acquisti arretrati. :) Chi mi segue su Instagram magari riconoscerà alcune foto. ;)

Sul sito vendono varie tipologie di oggetti: tazze, organizzazione e accessori per l'ufficio, borse e bijoux.
Per ulteriori informazioni e per i prezzi, vi rimando al sito: www.gratiocafe.com

Ok, vi mostro alcuni dei miei acquisti?

La borsa e gli zainetti. A D O R O! 
Lo zainetto ce l'ho nero (Dafne) e beige (Calliope).
Pratici, ma comunque bellissimi. Le zip sono tutte di color oro e hanno tre tasche frontali e una all'interno.
L'ho acquistato perché è comodo e capiente, ideale per contenere il libro in lettura, il Kindle e molto altro ancora. E' facile da organizzare, ma comunque femminile.
Composti in vera pelle e certificati Made in Italy.

Poi ho la borsa a tracolla (Gaia Bag), anche questa nel beige. La pelle è rigida e un pochino più delicata rispetto a quella dello zaino.
Lo spazio all'interno è ovviamente più limitato, ma comunque con un buon "gioco di incastri" può contenere il necessario.
La chiusura è magnetica e non ha zip, però al suo interno ha una piccola tasca richiudibile, per chiavi o simili.
Come lo zaino, anche la borsa è di vera pelle e certificata Made in Italy.

Agende, quaderni e scatole di ogni forma e materiale. Vorrei tutto.


Marito sostiene che io abbia una dipendenza dalle tazze...e forse un pochino ha ragione. XD


Tazze per ogni dimensione, forma e tipologia.
Da quella con tappo (molto blogger XD), alla mason jar (molto tumblr :P) fino alla classica tazza da caffè, con graziosi motivi geometrici.
E vogliamo parlare di quel Bento Box (foto in basso a destra). Kawaii!! *_*

Con l'ultimo ordine che ho fatto dal sito, ho acquistato anche dei bijoux, che sono adorabili.


Un anellino con cuori incatenati e due braccialetti rigidi. Uno con l'incisione Love su tutta la superficie e l'altro molto più geometrico.




Per finire vorrei parlare del servizio. Promosso su ogni fronte. Lo staff è disponibile e sempre molto gentile.
L'imballaggio è sempre stato perfetto, oltre che molto curato (anche per la vista, con nastri e fiocchetti). La spedizione è veloce, massimo due giorni e il corriere era già davanti al citofono. :)

Insomma, mi sono innamorata! E ogni volta che visito questo sito ci sono novità interessanti. <3
Un rischio per le mie finanze, si è capito?  >///<

Good life!

martedì 5 luglio 2016

Dimmi tre segreti di Julie Buxbaum

Dimmi tre segreti di Julie Buxbaum
Titolo originale: Tell me three things
Link Amazon

E se la persona che ti conosce meglio al mondo fosse l’unica che non hai mai incontrato?

Jessie ha sedici anni e una vita da schifo. O almeno così le sembra il giorno in cui lascia Chicago per frequentare il liceo più snob di Los Angeles. Ma proprio quando le cose si mettono male, riceve una mail misteriosa. Una mail in cui Un Perfetto Sconosciuto si offre di aiutarla a orientarsi nella giungla della nuova scuola, mantenendo però l’anonimato. Jessie è perplessa: si tratta di uno scherzo di cattivo gusto o qualcuno vuole davvero darle una mano? Il punto è che lei non è nelle condizioni di rifiutare un aiuto tanto generoso: sua madre è morta ormai da un paio di anni, e suo padre si è risposato, costringendola a trasferirsi dall’altra parte del Paese, in un posto che odia con un fratellastro che odia ancora di più. Ecco perché Jessie non può fare altro che fidarsi: presto, Un Perfetto Sconosciuto diventa il suo migliore amico, e lei decide che è arrivato il momento di incontrarlo. Ma, si sa, ci sono segreti che è meglio non svelare mai...

Una volta la mamma mi ha detto che il mondo si divide in due categorie di persone: quelli che adorano gli anni delle superiori, e quelli che passano il decennio successivo a riprendersi. Quello che non ti ammazza ti fortifica, diceva.
Per cui, guarda un po', magari esiste una terza categoria di persone: quelli che dalle superiori non si riprendono mai.
Descrivere in una parola questo romanzo? Dolce.
E' la storia di Jessie e di Un perfetto sconosciuto.

Infatti Jessie, quando si trasferisce in una nuova scuola si sente spaesata. Lontana dall'ambiente sicuro in cui è cresciuta e catapultata in una realtà che non conosce.
A venire in suo soccorso c'è PS che si offre di aiutarla, mantenendo però l'anonimato.

Nonostante si intuisca chi si nasconde dietro Perfetto Sconosciuto questo romanzo mi è piaciuto.
E' ricco di frasi in cui è facile immedesimarsi.
Nella vita reale, rielaboro di continuo le conversazioni nella testa e le modifico fino a perfezionare un botta e risposta spiritoso, spensierato e apparentemente senza sforzo. Uno spreco di tempo, ovviamente, perché a quel punto è troppo tardi.
(...) Via mail e SMS, invece, ho quei pochi istanti in più che mi permettono di essere la versione migliore, rielaborata, di me stessa.
I due protagonisti preferiscono interagire tramite mail o messaggi perché spesso la loro reattività di risposta non coincide con il loro pensiero.

Capita spesso anche a me: se mi lascio trasportare dall'emozione sono come benzina sul fuoco, mentre se perdo quel magico secondo mi perdo nei meandri della mia mente, soppeso le parole, i modi, valuto le conseguenze...per cui il tempo è passato.

Grazie al loro modo di comunicare Jessie e PS entrano in sintonia, superando il rapporto che Perfetto sconosciuto voleva inizialmente.
Lui è più simile a me, credo: oppresso dalla consapevolezza che quello che capita nella sua mente è, in qualche modo, diverso da quello che capita nella mente degli altri. 
Il loro rapporto evolve, si aiutano e si sostengono. Capiscono di avere molto in comune e quello che è iniziato come un gioco (proprio il dimmi tre cose che non so di te) si trasforma in tutt'altro.

E' divertente seguire i ragionamenti di Jessie e tutte le sue supposizioni, su chi può essere PS.

Entrambi i protagonisti sono ragazzi normali, con dubbi comuni per la loro età. E con problemi, che per una volta, possono far immedesimare un vasto numero di lettori.
Ovviamente c'è anche il tema molto più YA, con ragazze antipatiche, amiche sincere, ragazzi belli, e misteriosi.

Jessie con il presente deve riuscire ad accettare la sua nuova famiglia, la nuova scuola e le nuove amicizie.
Tutto passa, Jessie. Ricordatelo. Quello che sembra enorme oggi sembrerà minuscolo domani.
Romanzo consigliato, poi ammettiamolo: la copertina è bellissima! :)
Giusto, i miei tre segreti?

1. Considero il gelato una valida alternativa ai pasti.
2. Ho il terrore dei serpenti. In generale per qualsiasi essere strisciante.
T E R R O R E!
3. Se il bicchiere è mio...è sicuramente (mezzo?) vuoto. ( >///< )"

Aspetto i vostri commenti. E magari anche i vostri segreti. :P
Buone letture! <3 
Sentire di non appartenere a nessun luogo mi fa desiderare di essere costantemente in movimento; stare ferma sembra rischioso, quasi mi rendesse un bersaglio.

lunedì 4 luglio 2016

Playlist *unofficial* per Christian e Gioia

Quanto ti affezzioni tanto a due personaggi ti capita di ritrovarli anche nelle canzoni che ascolti.
Oggi vi parlo di quelle che mi hanno fatto ricordare Christian e Gioia, i protagonisti dei libri di Elisa Gioia.
So che ci sei, recensione QUI.
Il mio lieto fine...sei tu, recensione QUI.

Il risultato, nel mio caso, è questa playlist unofficial.

Il link all'intera Playlist la potete trovare QUI
NON LOTTARE, SE NON PER NOI. (Il mio lieto fine...sei tu)
Payphone (Maroon5)
Where have the times gone? Baby, it's all wrong
Where are the plans we made for two?
Yeah, I, I know it's hard to remember
The people we used to be...
It's even harder to picture,
That you're not here next to me.
You say it's too late to make it,
But is it too late to try?
And in our time that you wasted
All of our bridges burned down
I've wasted my nights,You turned out the lights
Now I'm paralyzed.
Still stuck in that time
When we called it love
But even the sun sets in paradise

You make it real for me (James Morrison)
You make it real for me
And I'm running to you, baby
You are the only one who saves me
That's why I've been missing you lately
Cause you make it real for me
When my head is strong but my heart is weak
I'm full of arrogance and uncertainty
When I can't find the words
You teach my heart to speak
You make it real for me, yeah

When you're gone (Avril Lavigne)
When you're gone
The pieces of my heart are missing you
When you're gone
The face I came to know is missing to
When you're gone
The words I need to hear to always get me through
The day and make it ok
I miss you

Love Is Hard (James Morrison)
love is hard, love is hard.
If it was easy,
it wouldn't mean nothing tough.
Anche dopo aver toccato il suolo, avevo avuto la forza di rialzarmi e ributtarmi in sella alla bici. Magari sarei caduta ancora due curve dopo, ma valeva la pena rischiare. (So che ci sei)
Let it Go (Avril Lavigne ft. Chad Kroeger)
I'm breaking free from these memories
Gotta let it go, just let it go
I've said goodbye
Set it all on fire
Gotta let it go, just let it go

I Won't Let You Go (James Morrison)
If there's love just feel it
And if there's life we'll see it
This is no time to be alone, alone yeah
I won't let you go
Say those words
Say those words like there's nothing else
Close your eyes and you might believe
That there is some way out
Yeah
Open up
Open up your heart to me now

Solo due satelliti (Marco Mengoni)
Ti ho lasciato le mani
Per scordarmi il domani
E ti ho perso negli occhi
Mentre già mi mancavi

I'm a Mess (Ed Sheeran)
I messed up this time
Late last night
Drinking to suppress devotion
With fingers intertwined
I can't shake this feeling now
We're going through the motions
Hoping you'd stop
Due cuori spezzati non sempre ne facevano uno intero. (So che ci sei)
Better Man (James Morrison)
That you are all that I need
For you, I give my soul to keep
You see me, love me
Just the way I am
For you I am a better man
I said you are the reason
For everything that I do
I'd be lost, so lost, without you
My Heart is open (Maroon 5 feat. Gwen Stefani)
Don't be afraid to give your heart to me

Kiss Me (Ed Sheeran)
And with a feeling I'll forget, I'm in love now.
Tu non mi togli il fiato, tu mi fai respirare. (Il mio lieto fine... sei tu)

It was always you (Maroon 5)
It was always you
Can't believe I could not see it all this time, all this time
It was always you
Sei tu, sei e sarai sempre solo tu. (Il mio lieto fine...sei tu)

Arrivi tu (Gianluca Grignani)
ma stavolta questa volta io so quel che voglio
ho deciso e non mi sbaglio
tu e la tua testa dura siete la mia cura
 Mentre sei lì che fai progetti in formato single della tua vita, incontri qualcuno che con un semplice ciao e un sorriso illegale sposta il tuo asse terrestre, diventando il centro del tuo mondo. (Il mio lieto fine...sei tu)
Forever (Ben Harper)
So give me your forever
Purtroppo non posso cancellare quello che sono stato, ma, se c'è una cosa che so, è che tu sarai l'ultima donna a cui dirò ti amo, l'ultima che chiederò in moglie e l'unica madre dei miei figli. (Il mio lieto fine...sei tu)
Bonus track che mi ha fatto pensare a Matteo Perri. QUI

La mia storia tra le dita (Gianluca Grignani)
Ricorda a volte un uomo
Va anche perdonato
Ed invece tu
Tu non mi lasci via d'uscita
E te ne vai con la mia
Storia fra le dita


Esistono canzoni che vi fanno pensare ai protagonisti dei vostri romanzi preferiti? Se sì, quali??
Good life! <3

Il mio lieto fine...sei tu di Elisa Gioia

Prezzo: € 17,50
Prezzo e-book: € 9,99
Link Amazon
Edizioni Piemme

Trovarsi a New York, circondati dal fascino magico e dall'energia della città dalle mille luci, per di più a San Valentino... Può esserci qualcosa di più eccitante e romantico? Sbagliato. Per Gioia Caputi, brillante copywriter in trasferta negli USA per lavoro, questa situazione da sogno si sta trasformando in un incubo. Perché non solo si ritrova sola, con il cuore infranto, in mezzo alle coppiette che festeggiano, ma per di più l'oggetto dei suoi desideri è proprio lì, a un passo da lei. Christian Kelly, troppo sexy per essere vero, con un sorriso così irresistibile da meritare la qualifica di "illegale", è il boss della casa discografica per cui l'agenzia pubblicitaria di Gioia lavora. Ed è l'uomo che, otto mesi prima, aveva fatto irruzione nella sua vita conquistandole completamente la mente e i sensi... per poi troncare via e-mail e tornare dalla sua ex. Otto mesi di silenzio. Otto mesi di perché senza risposta. Otto mesi in cui il cellulare di Gioia non si è illuminato con il "suo" nome. Questa volta, però, Gioia ha giurato di disintossicarsi dalla Christian-dipendenza: ha chiuso con l'amore, una volta per tutte. Peccato che l'amore non ascolti ragioni: è proprio quando tu smetti di crederci e di cercarlo, che a lui piace entrare nella tua vita e scombinare tutto... Come un uragano.
La venerazione nei suoi occhi ogni volta che incontravano i miei. Perché lui stava vedendo me. Non l'involucro, ma l'anima nascosta dietro le tante insicurezze.
Ci sono storie che ti entrano dentro, ti appassionano e coinvolgono.
La storia scritta da Elisa Gioia è una di queste.
La mia opinione sul primo libro la trovate QUI
Ho aspettato per anni (ANNI - plurale - perché considero il tempo trascorso dal self :P ) l'epilogo per Christian e Gioia è finalmente arrivato. Tanti cuori, unicorni e arcobaleni. <3
Ora che è finito...sono in crisi. Già mi mancano, come se mi mancasse un arto, ma tralasciando le mie ansie, questa è una storia da leggere. E ora provo a spiegarvi perché.

Sicuramente vi ricordate di Gioia, in So che ci sei l'avevamo conosciuta in un momento no. 
Appena lasciata dal fidanzato (con due righe su un A4...-.-), alle prese con un nuovo lavoro, che rischia di perdere per colpa dell'assenza di connessione 3G in un karaoke di Barcellona.
In cui lei è in compagnia di amiche un po' pazze, ai piedi dei tacchi scomodi che la rendono instabile e troppo alcool in circolo.

Perfetto, qui la ritroviamo...rotta. Tutto è al posto giusto: amiche, famiglia, lavoro...ma manca quell'unico ingranaggio che le permette di funzionare.
Questo pezzo unico ha un nome e cognome: Christian Kelly.
Dicono che perdersi sia la strada per ritrovarsi. A quanto pare io e Christian c'eravamo persi e avevamo parecchie difficoltà lungo il cammino per ritrovare la rotta di collisione. Forse non l'avremmo mai ritrovata.
Lui è un uomo bello - bellissimo - con un sorriso illegale e il temperamento diviso tra un uomo delle caverne (solo grugniti e zero parole) e un principe azzurro fatto e finito.

In questo secondo volume è Perfetto! P E R F E T T O !
Sono tuo. Completamente, totalmente e irrimediabilmente.
Dieci e lode e non per l'impegno, ma per i fatti.

La trama riprende da Gioia che deve andare in America per lavoro e la sua strada si intreccia ancora a quella del suo ex, Matteo Perri e - ovviamente - a quella di Christian...con la sua "dolce" fidanzata.
Chantal Miss gambe chilometriche senza uso di Photoshop Herrera.
Lei come nemico di Gioia è perfetta, il giusto mix di figaggine e di stronzaggine. Il tutto all'ennesima potenza!
Prendendolo in contropiede la formazione di Gioia Caputi, Chantal Herrera avanzò sulla linea di centrocampo, poi con un dribbling ai paparazzi e un colpo di tacco quindici tirò in rete e cambiò il risultato della partita, ritornando in vantaggio.
Ma Gioia nel suo viaggio oltreoceano non sarà sola, ma accompagnata dal fedele compagno di (dis)avventure e collega Marco.
Avevo apprezzato la sua figura fin dal primo volume, ma qui son state scintille.
Favoloso! Divertente, irriverente e sincero.
Nella scena alla Fast and Furious mi ha fatto piangere dal ridere! <3 Ma, un volume anche su di lui?? *_*

I nostri protagonisti dovranno decidere se tornare in gioco, spogliandosi nuovamente delle loro paure, e rincorrere il lieto fine. Aprire il proprio cuore può essere difficile, può far paura e far male, specialmente se si devono affrontare anche la rabbia e l'orgoglio. E non dimentichiamoci che spesso il destino sembra giocare a sfavore.
Io e lui eravamo perfetti l'uno per l'altro, era il momento a non essere mai perfetto.
Ammetto che in un paio di occasioni ho faticato a proseguire la lettura.
Con tanto di coro in sottofondo: "No Maria, io esco!"
La scelta (tattica) del titolo del romanzo mi ha convinto a proseguire, e per fortuna!
Perché Elisa Gioia con la sua scrittura ha fatto una nuova magia, riesce a far divertire, emozionare e sognare.
E per divertire intendo che in alcune scene sembravo pazza da quanto ridevo. Marito può confermare. >///<"

Ogni scena e situazione viene descritta alla perfezione, tanto che prende vita davanti a noi.
Chissà come mai a pensare a Kelly visualizzo solo David Gandy? Uno a caso... :P

Ogni personaggio che avevamo conosciuto in So che ci sei torna, un po' diverso da come l'avevamo conosciuto.

Bea che vuole affrontare i suoi problemi sentimentali, la sorella in procinto di diventare mamma, i genitori con una crisi coniugale. Insomma, ce n'è per tutti.

Le citazioni che potrei mettere su questo libro sono mille! Ma per ovvie ragioni ho fatto qualche taglio alla mia selezione. :P
Non volevo bruciare la nostra storia, non volevo correre subito all'ultimo capitolo. Volevo scrivere la mia favola con lui dal principio, riempire pagine bianche di storia solo nostra, chiudere ogni giorno con la frase e vissero felici e contenti.
Aspetto che non voglio tralasciare: la musica.
Accompagna e completa la magia delle situazioni narrate. Parole dette e cantate con il cuore in mano, si trasformano nella colonna sonora della storia di Christian e Gioia.

E anche se esiste una playlist ufficiale del libro, io ve ne propongo una tutta mia.
Per cui, se volete, il post dedicato è QUI. Playlist: YouTube


Posso solo invitarvi (nuovamente) alla lettura di questo libro.
E se non hai ancora letto il precedente volume...non è mai troppo tardi per rimediare.
Nella nostra vita incrociamo un sacco di persone differenti, ma veramente poche fanno la differenza.
Aspetto, come sempre, i vostri commenti.
Avete letto questo libro? Anche voi siete del #teamKelly? <3
Buone letture! 

sabato 2 luglio 2016

Se bella vuoi apparire di Silvia Menini

Sei bella vuoi apparire di Silvia Menini
Prezzo: € 2,99 (Only digital)
Rizzoli
Collana: You Feel
Link Amazon

Zitella chi, io?

Serena Mondelli, trentaquattro anni, single, non è una di quelle donne indipendenti che passano ore tra l’ufficio e la palestra e si comportano come uomini sul lavoro e nella vita. Serena inizia ad aver paura di morire zitella e circondata da gatti: è stanca di stare da sola, ma a quanto pare riesce a sedurre solo uomini che sembrano seriamente interessati a lei ma che poi si rivelano… sposati! Secondo Sebastian, il suo fidato amico dongiovanni e palestrato, sono i chili di troppo di Serena, l’abbigliamento eccentrico e il suo atteggiamento spontaneo, ingenuo e stravagante a spingere gli uomini sbagliati ad approfittarsi di lei. Una sera al bar Serena decide, una volta per tutte, di seguire i consigli di Sebastian, e con un sostanzioso supporto alcolico redige una lista di dieci punti che seguirà diligentemente. Dieci mosse per passare da zitella a femme fatale, dieci segreti per far cadere chiunque ai suoi piedi. Funzionerà?
Un romanzo irriverente e divertente. Una storia per ridere, tra una disavventura sentimentale e un disastro sul lavoro, e per capire che alla fine in amore c’è un solo segreto: amare.

Mood: Ironico – YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d’animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.

Serena è una di noi. Una ragazza a cui piace mangiare, con qualche chilo di troppo, un lavoro che non la soddisfa e alla disperata ricerca dell'uomo perfetto.
Sono single. Dovrei farlo aggiungere sotto "segni particolari" nella mia carta d'identità, perché credo che tale condizione mi si sia insinuata sottopelle e faccia ormai parte di me.
E' simpatica, spontanea e forse troppo eccentrica, ma fin da subito vi travolgerà.

Mi sento in dovere di citare Sebastian, suo migliore amico, personal shopper, personal trainer, personal "aiutami ad uscire da questo casino". ^^"
Il loro rapporto è quasi fraterno, litigano, si punzecchiano, ma sono molto legati.
Ma no, non temete. Non si tratta dell'ennesimo ragazzo friendzonato che cerca di uscire dal girone dell'amicizia forzata. No, il loro è un rapporto autentico, con il bonus di far divertire molto il lettore. :)

A causa di troppi "errori di valutazione" sulla sua vita amorosa, Serena decide di stilare una lista di cose da fare/evitare per rimettersi in carreggiata.
E' determinata a correggere quello che c'è di storto in lei e nel suo karma per poter finalmente trovare il compagno per la vita.
Vuole migliorare il suo stile di vita, dall'alimentazione all'attività fisica. Per arrivare poi a conoscere persone nuove, con le quali può condividere interessi veri e sani.
Ma niente va come aveva progettato.
Serena, tra una situazione imbarazzante e l'altra, capisce che forse deve fermarsi un attimo. Fare un passo indietro e modificare tutti quegli atteggiamenti sbagliati che la portano a ripetere gli stessi errori. 
Niente più uomini impegnati, fidanzati o sposati, niente più abbordaggi in discoteca, niente più vani tentativi di accalappiare un maschio. Prima devo lavorare su me stessa, capire chi sono e cosa voglio.

Sembra facile...o forse no? ;)

Storia semplice, ma coinvolgente e divertente.
Scrittura scorrevole che aiuta ad entrare in sintonia con i protagonisti e che rispetta il mood ironico del romanzo.

L’autrice: 
Silvia Menini nasce nel 1981 a Verona; quando torna in Italia dopo un lungo peregrinare in giro per il mondo, decide di unire al suo amore di sempre per la lettura una nuova passione: la scrittura. Frequenta la scuola Holden di Torino e poi scrive ben tre romanzi, che tiene custoditi nel cassetto sperando che un giorno qualcuno li tiri fuori. Giornalista pubblicista e sommelier, collabora con la rivista online “Mondo Rosa Shokking” dove scrive di vini, libri e un po’ quello che le capita; ha il blog “Il Cavalibri”, dove abbina a ogni libro un vino.

Ringrazio Silvia per la copia del romanzo.

E come sempre aspetto i vostri commenti.
Ricordate che potete scegliere il mood più adatto a voi.
E se volete divertirvi, con una buona storia made in Italy, segnatevi questo titolo. <3

Buone letture!

venerdì 1 luglio 2016

Jennifer L. Armentrout torna in libreria!

Buona sera!
In questi giorni non posso fare a meno di pensare alle prossime uscite della nostra amata Zia J. per cui ecco un post che le riassume. ;)

Vi ricordo che sul blog di Elisa potete trovare anche una delle tappe del Blog Tour di Oblivion (che vi lascio QUI) e la recensione di Tra due mondi (che vi lascio QUI).

Oblivion II
Onyx attraverso gli occhi di Daemon (Lux Vol. 7)
Editore: Giunti Editore
Data di uscita: 6 luglio 2016

Link Amazon
Prezzo e-book: € 6,99
Prezzo cartaceo: € 12,00

Era inevitabile, Daemon si sta davvero innamorando di Katy e mai, come in questa occasione, lo ammette in modo così intimo e sincero.
La ritrosia di Katy non dura a lungo, Daemon sa essere molto convincente ed è la prima volta che è travolto da un sentimento così piacevole e devastante. Si sente responsabile per aver coinvolto Katy in qualcosa di molto più grande di lei, ma non ha nessuna intenzione di opporsi ai sentimenti che prova, ormai è troppo tardi per tornare indietro.
La loro è una relazione imprudente, ma un pericolo ancora più grande arrivato dallo spazio si aggira sulla Terra. E, come se non bastasse, il Dipartimento della Difesa ormai sa tutto di loro.
A sconvolgere ancor più la vita dell’alieno ci pensa la misteriosa ricomparsa della ragazza di Dawson, il gemello che Daemon aveva creduto morto.
Troppi segreti oscurano l’universo e per Daemon ora è giunto il momento di scoprire la verità, però non è più solo. Lui e Katy rischieranno tutto per amore, un amore che va ben oltre i confini dello spazio.


Un nuovo volume che ci permette di rivivere le emozioni di Onyx attraverso la voce sexy di Daemon Black.
I tre volumi di Oblivion ripercorrono i primi tre libri della serie Lux, Obsidan, Onyx e Opal, raccontati dalla voce sexy di Daemon Black.
Titolo originale: Oblivion (2015).

Vi lascio la mia recensione del primo volume QUI.

Il problema è che ti amo
Editore: Nord
Data di uscita: 7 luglio 2016

Link Amazon
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo cartaceo: € 16,90

Per quattro anni, Mallory Dodge ha cercato di dimenticare il passato. Circondata dall'affetto dei nuovi genitori adottivi, ha cercato di convincersi di non avere più bisogno di rendersi invisibile per sopravvivere. Ma, nonostante ciò, il silenzio è ancora lo scudo che la isola e la protegge dal mondo. Ecco perché era terrorizzata all'idea di frequentare l'ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarebbe stata costretta a uscire dal guscio. E di certo non si sarebbe mai immaginata che tra i suoi nuovi compagni ci sarebbe stato anche Rider Stark, l'unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un'occasione l'aveva salvata dalla violenza del padre affidatario. Così come non si aspettava che Rider sarebbe stato così diverso... e affascinante.

Tra due mondi
Covenant Series
Editore: HarperCollinsItalia
Data di uscita: 7 luglio 2016

Link Amazon
Prezzo cartaceo: € 16,00

Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando piuttosto che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.

Settimana ricca!! E noi appassionate di Zia J. siamo contente! <3
Buone letture!!