venerdì 17 luglio 2015

So che ci sei di Elisa Gioia

C'è qualcosa di peggio che essere tradita e mollata dal ragazzo con cui pensavi di passare tutta la vita. Ed è vederlo online su WhatsApp, per tutta la notte, e sapere che non sta scrivendo a te, non sta pensando a te, ma a qualcun altro.
È proprio quello che capita a Gioia al suo ritorno da Londra, dopo aver passato mesi facendo di tutto per tornare da Matteo, cantante di un gruppo rock che sembrava irraggiungibile e invece quattro anni prima era diventato il suo ragazzo. Peccato che ad aspettarla all'aeroporto, al posto di Matteo, ci sia il padre di Gioia, l'aria affranta e un foglio A4 tra le mani, con la magra e codarda spiegazione del ragazzo che non ha neanche avuto il coraggio di lasciarla guardandola negli occhi.
Dopo mesi di clausura, chili di gelato e un rapporto privilegiatissimo col suo piumone, però, Gioia si fa convincere a passare un weekend con le sue migliori amiche a Barcellona. Non c'è niente di meglio di un viaggio, qualche serata alcolica e un po' di chiacchiere tra donne per riparare un cuore infranto. Se poi a questo si aggiunge un incontro del tutto inaspettato con un uomo che pare spuntato direttamente dalla copertina di un magazine di successo, la possibilità di ricominciare pare ancora più vicina. E, soprattutto, la consapevolezza che l'amore vero non ha bisogno di "ultimi accessi" di status o faccine sorridenti. È tutto da vivere, là fuori, a telefoni rigorosamente spenti.


Recensione in collaborazione con la dolce e brava Simona di Salotto dei libri! <3
Avete mai pensato come sette note mescolate fra di loro riescano a far emergere in noi certe emozioni? Un po' come le lettere dell'alfabeto. Certe combinazioni potevano ferire, uccidere, annientarti.
Respira, Cristina! Respira!
Questo è stato il mantra che mi ha accompagnato per tutta la lettura del libro!

Ero indecisa su come affrontare questa recensione...faccio i paragoni con la versione Self Publishing? Cerco di mantenermi distaccata? O faccio trapelare le mie vere emozioni? Indovinate un po'.. seguirò il cuore. <3

Bellissimo libro! Abbiamo ironia, rabbia, delusione, amicizia, passione e amore. Il tutto narrato con un linguaggio fresco, lo stile è coinvolgente e il ritmo della narrazione è perfetto.
Non dimentichiamo i protagonisti che sono FANTASTICI!

Lei è Gioia Caputi, una ragazza che è stata lasciata da poco dal ragazzo che credeva essere il suo "per sempre", che l'ha tradita e lasciata con un foglio A4. Stronzi ne abbiamo?? 
Da subito ho provato una forte simpatia per lei.
Credo come il 99% delle ragazze che son state deluse dalla persona a cui hanno donato il cuore.
L'ammasso inerme che vedete disteso sul letto, con il volto spalmato contro il cuscino, le gambe avvolte nel piumone come il tacchino del Ringraziemento nel tetrapak, be', sono io.
E' sfortunata, impacciata e senza filtri testa-bocca. E con questo altri 1000 punti simpatia per Gioia.
Pregai Dio, Buddha e tutti i santi che non stesse veramente succedendo a me.
Le sue amiche sono Beatrice, Ludovica e sua sorella Melissa.
Ecco, questa era Bea, la dea della caccia. In confronto Diana era una zitella sfigata.
Non sono semplici amiche, sono il suo sostegno e quell'aiuto di cui ha bisogno. Per fare due chiacchiere, per far shopping, per affogare i propri dispiaceri negli alcolici o nel cibo.
Ha una famiglia che la ama. Mamma Adelina e papà Angelo. Lei ossessionata dall'idea di avere dei nipoti, lui...geloso della sua bambina. Per amore della figlia può trasformarsi da dolce e premuroso in uno dei cavalieri dell'apocalisse. E non dimentichiamoci di Marco, il collega gay che è simpaticissimo.

L'innominabile, l'ex, lo stronzo e la fonte di ogni male, non solo per Gioia, ma per l'intero pianeta è Matteo Perri. Un rockettaro di un gruppo che sta per varcare le porte del successo internazionale.
Come abbiamo già detto l'ha tradita e umiliata ma, non ancora contento, torna sui propri passi. Già...ora la vuole! >_>
Sapete in cosa ci battono gli uomini? Sono abilissimi nel farci sentire in colpa.
La scena tra Gioia e Matteo l'ho immaginata così. *_*
Peccato che se immagino Ian nel ruolo di Matteo...è davvero difficile odiarlo! ^_^"
Lei dopo la rottura ha chiuso le proprie emozioni in un angolo remoto del proprio cuore. E non è intenzionata a lasciarle uscire per nulla e nessuno al mondo.
Ci sono due tipi di persone: quelle che combattono e si rialzano, aggrappandosi alla forza di reagire, e le persone che invece si arrendono e si fanno travolgere dalle ingiustizie della vita con la velocità di un treno merci.
Lei decisamente si sta facendo travolgere. Non si ritiene speciale, e vede solo i propri difetti.
Fianchi e culo sì, tette no.
Ma Kelly vedrà molto di più in lei.
Oh, quasi dimenticavo LUI.  *_*
Christian Kelly. Lui e i suoi sorrisi illegali saranno la nostra fine.
Il destino ha giocato con Gioia, facendola scontrare con quest'uomo.
Lui è un latin lover seriale. Sempre con la battuta pronta, sicuro di sé, si diverte a mettere in difficoltà Gioia. Che dopo lo scontro avuto con il bel tenebroso in un karaoke di Barcellona se lo ritrova al lavoro. Dirigente della Sound&K e nipote del suo capo (per gli amici la Rottweiler).
Anche lui esce da una dolorosa rottura. E' stato tradito e la sua cura? Nessun legame.

Gioia e Christian si ritrovano ad essere "fidanzati per un gioco" e da qui iniziano una serie di situazioni divertenti e appassionate.

Altro componente fondamentale del libro è la musica.
La musica e la lettura, come ha suggerito la stessa autrice, aiuta ad esprimere i sentimenti. Per me è sempre stato così. Per questo metto tante citazioni nelle mie recensioni. Mi piace evidenziare i passaggi importanti per i protagonisti o per me. E lo stesso fanno le canzoni, mi aiutano a comunicare stati o idee che non riesco ad esprimere a parole. E in questo libro abbiamo una playlist BELLISSIMA!
E' una base costante in tutta la storia, con canzoni spettacolari (Ronan Keating con When You Say Nothing at All, Stay with me di Sam Smith, All of me di John Legend e doppietta di Ed Sheeran con Photograph e I see Fire). I testi calzano alla perfezione al momento che stanno vivendo i protagonisti e se -come la sottoscritta- accompagni la lettura con le canzoni le emozioni sono amplificate.
La voce di Matteo aveva trovato una crepa nel muro che avevo innalzato e tutto il dolore che avevo tentato di nascondere mi colpì in pieno petto.
Superare una rottura è un processo lungo e doloroso. Ognuno ha i propri tempi e modi. Gioia si costruisce una maschera. Vuole essere forte e dimostrare che sta bene, ma Christian vedrà sotto la sua superficie.
Passo dopo passo Gioia guarisce dai suoi mali. E anche se si ostina a negarlo l'aiuto più grande è arrivato proprio da Kelly. Le ha permesso di tornare a respirare.
Anche dopo aver toccato il suolo, avevo avuto la forza di rialzarmi e ributtarmi in sella alla bici. Magari sarei caduta ancora due curve dopo, ma valeva la pena rischiare. 
Che dire?? Consigliato! Ormai lo sapete, era entrato nei libri preferiti del 2014 e ha ottime probabilità di entrare anche nella classifica di quest'anno. :P L'ho letto due volte solo in questo mese! >///<"
Forse non si capisce che mi piace! <3
Ps. La frase è della versione Self Publishing. 
Sono felice che nessuna parte che avevo amato nel Self Publishing sia stata eliminata, e sono stata entusiasta delle parti aggiunte. Il finale?? Oh il finale!!! <3
Eravamo male assortiti. Entrambi profondamente feriti, disillusi dall'amore. Due cuori spezzati non sempre ne facevano uno intero. 
Aspetto con ansia il seguito!!! *_*
Voglio sapere anche la vostra opinione su questo bel libro. <3
E ricordate di passare a leggere la recensione di Simona QUI.
A presto! E buona lettura! ^_^ 

11 commenti:

  1. Wow wow wow e ancora wow Cristina. Sei stata meravigliosa nel recensire questo libro. Davvero brava e mi sembra molto bello anche il libro per cui sicuramente entra nella mia lista di libri da comprare :) un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Irina!! Spero possa piacerti quanto è piaciuto a me!! E poi fammi sapere la tua opinione! <3 Bacii

      Elimina
  2. Uuuuh oggi l'abbiamo recensito anche io e Benedetta <3
    È stata una scelta di gruppo, e mi ha divertita molto!
    Aspetto anch'io il seguito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto! XD Recensione di gruppo! ^_^

      Elimina
  3. Ragazze oggi sono uscite tantissime recensioni e tutte positive e io... Lo leggo, ovvio!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! E brava Virgy!! Come sempre aspetto anche il tuo parere! Baci <3

      Elimina
  4. Cry le tue recensioni sono bellissime come sempre! Non ci resta che aspettare il seguito e leggerlo insieme! Un bacione <3

    RispondiElimina
  5. Mi hai convinta a leggerlo :-D!! E poi è perfetto per la stagione! Bellissima recensione <3! Ma è la tua agendina??? Stupendissimaaa! *-*

    RispondiElimina
  6. Anche io ho adorato questa lettura. Mi è piaciuto perdermi tra le parole così frizzanti e dolci e dedicarmi ad una lettura romantica, non melensa, frizzante e non banale.
    Ti abbraccio :)

    Benedetta

    RispondiElimina