martedì 29 luglio 2014

Letture di Giugno e Luglio

Di seguito troverete le letture del mese di Giugno.
E' stato un mese un pò povero, ne ho iniziate tante, ma concluse poche ahimè. :(
Spero a Luglio di poter recuperare un pò. :)

Ehm si... ecco questo è quello che avevo scritto, poi una cosa tira l'altra... diciamo che Giugno è stato un mese un pò troppo caotico, alla fine non ho pubblicato le letture, ma non demordo. ^^"

Rimedio con due mesi in uno XD

- L'intoccabile di Federica Leone

"Daphne è una ragazza di diciassette anni, all’apparenza una semplice e normale studentessa liceale. Tutto questo, però, è destinato a cambiare improvvisamente una notte quando, tornando a casa dopo un turno di lavoro, subisce un’aggressione da parte di un ragazzo i cui occhi brillano di luce rossa e il cui ammaliante sorriso trasmette una sinistra inquietudine. L’incontro con quella misteriosa creatura della notte cambierà per sempre la vita della ragazza. Daphne scoprirà un nuovo mondo in cui figure mitologiche, profezie e incantesimi diverranno parte integrante della sua esistenza. E, fra intrighi amorosi e smanie di potere, verrà completamente assorbita da questa nuova realtà da cui sarà difficile uscire incolume. Un viaggio inatteso che le farà comprendere il suo vero io e le insegnerà a non porre mai limite all’immaginazione. Tutto ciò che sino a quel momento credeva fosse relegato nella fantasia e nelle leggende del folclore popolare diverrà per lei come un’ombra oscura che, fedele, la condurrà alla scoperta di quel mondo che vorrebbe detestare ma dal quale, nello stesso tempo, è indiscutibilmente attratta."
L’unico best-seller italiano classificato nel MEGLIO DEL FANTASY 2012 del principale store online.
Questa saga mi ha rapito, non immediatamente, ma pagina dopo pagina. 

- La maledizione degli intoccabili di Federica Leone
"Nulla è più come prima. Da quella notte ormai lontana in cui Daphne incontrò Adam per la prima volta, molte cose erano cambiate, la sua vita non era più la stessa e non lo sarebbe mai più stata. Ciò che aveva appreso non avrebbe più potuto ignorarlo: era un Intoccabile, un essere leggendario capace di conferire al vampiro predestinato una forza tale da mettere a rischio l’intera umanità. Il potere che le scorre nelle vene continua a determinare il suo destino che pare voglia condurla ancor più negli oscuri meandri di quel mondo popolato da incubi da cui vorrebbe allontanarsi ma al quale, ormai, sa di appartenere. La maledizione dell’Intoccabile grava su di lei, sul suo gruppo di sentinelle vampiri e su tutta Coupeville e sarà difficile tenere a bada la furia dei suoi doni e l’evolversi degli eventi; solo l’amore tormentato per Adam potrebbe salvarla ma il passato reclama la sua vendetta e nulla riuscirà ad arrestare il suo incalzante passo." 
Tornano i protagonisti de L’Intoccabile, l’unico best-seller italiano classificato nel MEGLIO DEL FANTASY 2012 nella graduatoria del più grande store online. Un seguito che risponde a tante domande e ne pone altre, una nuova avventura nell’universo notturno creato da Federica Leone che, anche questa volta, terrà il lettore con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.
Ecco, è proprio il caso di dire, con il fiato sospeso fino all'ultima pagina. Sono molto curiosa di leggere il seguito. Di capire come evolvono, cambiano le storie dei nostri personaggi. Tornerò ad amare quelli che questo secondo libro mi hanno deluso? Lo scopiremo...


- Striges - La voce dell'ombra di Barbara Baraldi
"Zoe sognava di ribellarsi al suo destino di strega e inseguire la libertà insieme a Sebastian, l'Inquisitore di cui è innamorata, il suo carnefice. Ma la moto su cui stanno fuggendo finisce fuori strada, e Zoe si risveglia dopo un lungo coma in un luogo ignoto. Non ricorda nulla dell'incidente, né dove si trovi Sebastian. Solo un nome mai pronunciato dalle sue labbra ricorre nei deliri della febbre: Adam. Chi è lo sconosciuto emerso dall'inconscio di Zoe? E chi sono le creature che popolano i corridoi del Santuario, l'istituto in cui le streghe della Sorellanza l'hanno accolta affinché compia il suo apprendistato? Semidei, vampiri, fate, mutaforma e ogni creatura perseguitata trovano asilo tra le mura dell'Accademia. Ma Zoe non avrà pace finché non realizzerà il solo incantesimo che le stia a cuore: ricostruire il proprio passato e ritrovare il suo grande, impossibile amore. "
Sicuramente farò un post dedicato a questa lettura, in quanto anche per il precedente capitolo della saga avevo dedicato un post. Striges, la promessa immortale
Per ora posso solo dire che non sono delusa, assolutamente curiosa di sapere come continuerà.

- Mabel di Federica Leone
Dalla saga de l'Intoccabile, un racconto breve sulle origini del male. Scopri come tutto è iniziato con Mabel.
"Mabel, uno dei personaggi più ambigui della saga de L’Intoccabile, nemesi della protagonista Daphne, viene presentata dall’autrice Federica Leone sotto nuova forma: secoli prima degli eventi narrati ne L’intoccabile e nel seguito, La maledizione degli Intoccabili, ritroviamo la bella e malvagia vampira in una veste differente, meno spietata ma ugualmente affascinante. Appena trasformata dal fratello Nicholas, Mabel è ancora alle prese con la sua umanità a causa della quale non riesce a silenziare il senso di colpa per la ferocia delle sue azioni. L’incontro con un giovane dagli occhi intensi darà ancora più voce a quel suo desiderio mai assopito di normalità, ma la lealtà e l’amore verso il fratello la condurranno verso un inevitabile destino. "
Ovviamente, dopo aver letto i primi due libri della saga dell'Intoccabile non potevo farmi sfuggire questo racconto breve, in cui andiamo a conoscere meglio Mabel.Un personaggio che ovviamente non ha riscosso la mia simpatia.


- Dammi un'altra possibilità di Monica Murphy


Un libro che ferma il tempo. Ai primi posti delle classifiche americane One Week Girlfriend Series.
"Drew ha rotto con Fable, l’unica ragazza che abbia davvero amato. Nonostante lei lo abbia implorato di non farlo, l’ha abbandonata con un enigmatico messaggio ed è fuggito via, chiudendosi al mondo, rintanandosi nella sua solitudine e nella sua tristezza. Fable vuole dimenticare il ragazzo bellissimo e problematico che le ha spezzato il cuore. La vita va avanti, e lei deve pensare a se stessa e al suo amato fratellino. Ma quando un giorno per caso si incontreranno di nuovo, basterà uno sguardo per capire che non possono vivere l’uno senza l’altro, e che il loro amore merita un’altra possibilità, perché è destinato a durare per sempre… " 
Dall’autrice Bestseller del New York Times e USA Today, la nuova serie che ha fatto impazzire l’America e l’Italia Drew e Fable: una passione travolgente, un segreto inconfessabile «Un romanzo dolce e sensuale che vi appassionerà fin dalla prima pagina.» «Preparatevi. Sarà una lettura sensazionale.» «Un libro semplicemente perfetto, che fermerà il tempo.» «In questo romanzo c’è tutto: dramma, sesso, personaggi complessi e affascinanti. Appassionante.» «Monica Murphy vi trascinerà in questa splendida storia e non vi lascerà più andare.» «Bellissimo, non vedo l’ora di leggere il seguito!» .
 Monica Murphy Californiana, è autrice di diversi romanzi, tra cui la serie One Week Girlfriend, bestseller del «New York Times». La Newton Compton ha già pubblicato con successo Non dirmi un’altra bugia e Dammi un’altra possibilità.
Bello, rapisce dalle prime pagine come già succede con il precedente, ho letto anche il successivo "Solo noi due" e sicuramente leggerò altro di questa scrittrice.
Consigliato. :)


Letture di Luglio

- Solo noi due di Monica Murphy
Ai primi posti delle classifiche americane.
In esclusiva solo in ebook, Monica Murphy torna ai suoi personaggi più amati: Drew e Fable. La conclusione ideale della One Week Girlfriend Series.
"Fable ancora non riesce a credere che il campione di football Drew Callahan – l’uomo che ogni donna vorrebbe – abbia scelto lei, una semplice cameriera. Ma Drew è riuscito a stupirla ancora di più: ha organizzato le loro nozze in una meta esotica, a migliaia di chilometri da casa. Cosa potrebbe chiedere di più una ragazza? Ma ora che la luna di miele è finita, Drew deve seguire il campionato e viaggiare per tutta l’America. E non è così che Fable aveva immaginato la loro vita di sposini novelli: non sopporta la sua lontananza e le manca terribilmente. Eppure hanno passato ben di peggio, ce la faranno ad affrontare anche questo. Perché il loro amore è per sempre. O almeno è quello che spera Fable…"
Dall’autrice bestseller del New York Times e USA Today, la nuova serie che ha fatto impazzire l’America e l’Italia Monica Murphy Californiana, è autrice di diversi romanzi, tra cui la serie One Week Girlfriend, bestseller del «New York Times».
Sono contenta di questo capitolo "conclusivo" su Fable e Drew. Ammettiamo che ognuno di noi se si affeziona a dei personaggi non vuole la storia in sospeso, vorremmo sempre quel qualcosa in più.
Credo che Monica Murphy abbia in questo libro accontentato molti lettori come me. :)

- Adam di Federica Leone
Dopo Mabel, Il primo racconto breve tratto dalla Saga dell'Intoccabile è dedicato ad uno dei suoi personaggi più controversi. Ecco un nuovo episodio che riprende temporalmente dal punto di vista di Adam, il protagonista maschile che ci ha fatto segnare nell'intoccabile e nella maledizione degli intoccabili e di cui scopriremo aspetti inediti.
"Adam è un giovane nobile inglese alle prese con la pesante eredità della sua famiglia: morto il padre e maggiore fra i suoi fratelli, fatica ad apprendere a pieno quale sia il suo nuovo ruolo, facendo così gravare sulle spalle della madre le responsabilità che gli appartengono. A rischio il suo posto nella camera del Lord per una congettura di una famiglia rivale, decide di affrontare il suo avversario nella sua dimora ma, al posto di Nicholas, intravedrà dalla finestra una bellissima fanciulla che catturerà le sue attenzioni. Adam ancora non lo sa ma il nome di quella ragazza è Mabel e i loro fati si sono appena uniti."
Avrei sperato che Federica Leone rivelasse qualche aspetto in più del protagonista della Saga. Capisco che non si poteva guastare l'aura misteriosa si Adam, per cui accontentiamoci di questo assaggio prima del nuovo libro della saga.

- Cercando Alaska di John Green
"La prima sbronza e il primo scherzo. Il primo amico e la prima ragazza. Le ultime parole. Miles Halter, solitario collezionista di Ultime Parole Famose, lascia la tranquilla vita di casa per cercare il suo Grande Forse a Culver Creek, una prestigiosa scuola in Alabama. È qui che conosce Alaska. Brillante, buffa, svitata, imprevedibile e molto sexy, per Miles diventa un enigma, un pensiero fisso, una magnifica ossessione."
Ho letto questo libro perché volevo seguire una linea temporale prima di leggere il famoso "Colpa delle stelle".
Libro curioso, ben diverso dai generi che leggo normalmente, ma mi è piaciuto.
Mi ha fatto sorridere, riflettere, mi son posta delle domande.
E mi ha fatto tornare in mente le mie prime esperienze.
L'autore ha un modo diverso di approcciarsi ai personaggi e alla storia. La fa vivere in un modo unico. Da leggere!

- Non è estate senza te di Jenny Han

"Belly ha sempre contato ogni singolo giorno che la separa dall'estate, cioè da Conrad e Jeremiah. Ma non quest'anno. Perché la madre dei ragazzi, Susannah, è di nuovo molto malata. Perché Conrad ha smesso di curarsene. E perché tutto quello che era buono nella sua vita sta crollando a pezzi. Per la prima volta, Belly vuole solo che quell'inverno non finisca mai. E invece, quando Jeremiah telefona per dirle che Conrad è sparito, Belly capisce che quella è l'occasione per rimettere le cose a posto."
Summer Trilogy è uno di quei libri a cui mi sono affezionata.
Ammetto che non sono un amante dei salti temporali che usa la scrittrice tra un capitolo e l'altro, ma la storia è bella.
Unisce una serie di emozioni a volte contrastanti, ma che ti spingono a leggerla pagina dopo pagina. Al solito sono stata rapita e trasportata tra le avventure nella casa sulla spiaggia. :)


- Per Noi sarà sempre estate di Jenny Han
"Sono passati due anni da quando Conrad ha detto a Belly di mettersi con suo fratello. Da allora, lei e Jeremiah sono stati inseparabili. Ma la loro relazione non è felice come dovrebbe. Infatti, quando Jeremiah commette il peggiore errore che un ragazzo può commettere, Belly è costretta a chiedersi se quello sia davvero il grande amore. Davvero Jeremiah è li ragazzo giusto? Davvero lei ha smesso di amare Conrad?"
Questo libro è quello per cui ho avuto il più forte odio e amore della trilogia.
Per chi ha vissuto sulla propria pelle "il peggior errore che un ragazzo può commettere" è quasi una tortura leggere alcune pagine.
Ero combattuta tra la voglia di sapere come finisse il racconto e la poca voglia di rivivere certe sensazioni, emozioni e pensieri.
Sarà dovuto alla mia troppa immaginazione unita all'empatia, ma finita la parte difficile del racconto, sono stata contenta di non averlo lasciato in sospeso. Lettura consigliatissima. :)